martedì 24 marzo 2009

Più uno meno uno uguale zero

Fonte: dorothysurrenders.

Io mi rimangio tutto, dalla prima all'ultima parola. Dimenticatevi quello che vi ho detto, perchè la signorina Clementine Ford afferma di non aver mai fatto coming out. La rivista Diva avrebbe, infatti, manipolato le sue affermazioni al fine di aumentare le vendite.
Cos'è questa moda di lanciare il sasso e ritirare la mano? Era un coming out così carino, Clementine, che senso aveva parlare in quel modo se non era vero? E che senso ha rilasciare solo adesso la smentita, a The L Word ultimato e con l'uscita del nuovo show (The young & the restless) così imminente?
Non so voi, ma a me la faccenda non convince per niente.

Ecco l'intervista che ha rilasciato a TVMagazine:
TVMagazine: Parliamo della storia di copertina di Diva. Avresti fatto coming out come lesbica. Giusto?
C.F. : Sono così contenta che tu me lo abbia chiesto. La prima cosa che mi ha davvero infastidito è stato il titolo il copertina che diceva "Clementine Ford fa coming out" cosa che, palesemente, se si legge l'articolo, non ho fatto. E' stato tutto travisato e pieno di citazioni manipolate per vendere la rivista. Se qualcuno l'ha comprato per leggere del mio coming out, beh, fatevi ridare i vostri soldi.
TVMagazine: Ma io ho letto l'articolo e hai detto "La verità è che tecnicamente non ho ancora fatto coming out." e continui dicendo che, anche se sei stata sposata all'attore Todd Hunter per quattro anni, hai anche frequentato delle donne. E hai fomentato i gossip riguardo una storia fra te e Kate Moennig mentre giravate The L word.
C.F.: [Ignorando la domanda] L'articolo di Diva ha anche preso delle citazione da una intervista che ho fatto con afterellen.com dove mi è stato chiesto se il sesso su The L word fosse reale e io, scherzando, ho risposto "Certo, noi facevamo sesso per davvero. The L word è porno. Il segreto è stato svelato!". L'articolo di Diva l'ha stampato come un dato di fatto che io e Kate facessimo davvero sesso davanti alla telecamera! Quando l'ho letto ho pensato "Dio mio, vi odio!" e ho quasi scritto una lettera infuriata ma mi sono fermata pensando che se c'è qualcuno talmente stupido da credere che Showtime possa permettere che si faccia davvero sesso, non è un mio problema. Questo è quanto, ma mi ha fatto davvero arrabbiare.

Questo, invece, quello che disse su Diva:
Non ho mai voluto etichettarmi, ma sapendo che non tutti vivono in un posto liberale, quando qualcosa come la Prop 8 viene fuori, ti rendi conto che è importante farsi avanti ed essere contato. Un ragazzino gay che vive in una piccola città è più importante del fatto che io voglia o non voglia etichettarmi.
Per me, non c'è mai stato una distinzione riguardo la sessualità, quindi non c'è mai stata una dichiarazione da fare. Le mie sorelle ed io portiamo a casa uomini e donne, e finchè sono esseri umani nessuno se ne stupisce.

Insomma, indubbiamente non ha mai detto "Hey, sono lesbica!", ma le sue affermazioni mi sembrano quanto meno ambigue.
E poi, quanta veemenza nel ritrattare.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma se una accetta di rilasciare una intervista a Diva e NON dice chiaramente e tranquillamente 'no, sono etero'... perché poi mettersi a strillare se la rivista pubblica quello che le fa più comodo per vendere?

A me sembra tutto molto studiato...
Peccato, comunque.
Soprattutto perché le premesse (una roba tipo 'a me non fa differenza ma a chi vive una situazione difficile si') erano davvero onorevoli. E falese, evidentemente.
:(

Barbara ha detto...

Che tristezza... non si può dire che abbia fatto coming out da lesbica, ma quanto meno da bisessuale... non ho capito cosa vorrebbe negare dopo essere stata così chiara, mah...

the_frog ha detto...

Già, queste star mi sembrano un po' troppo ingenue.

Prisca ha detto...

Uffa ci sono rimasta male!

Anonimo ha detto...

"Già, queste star mi sembrano un po' troppo ingenue."

O troppo furbe?

Barbara ha detto...

Clementine Ford sets the record... "gay"!!! Finally... http://bbefani.blogspot.com/2009/03/clementine-ford-is-gay-indeed.html