martedì 5 maggio 2009

Beautifull è più lungimirante dei politici italiani



Eh già. Il potere salvifico di Beautiful in pausa pranzo, dopo una mattinata passata a leggere di formalismo russo( argomento per cui ho ormai sviulppato un sincero e cordiale odio), è immenso: recitazione piatta, costumi di scena improbababili, relazioni parentali che sfidano la legge di Mendel, azioni che durano minuti dilatate invece per settimane, mesi. E nonostante questo, Beautifull resta comunque più sensato di certi politici italiani!
A Beautifull si discute di fine vita, staccare il respiratore , stati di coma vegetativo, ed indovinate un po'? Gli scialbi, patetici personaggi sono per il si. Si, papà non vorrebbe mai vivere attaccato ad un respiratore. No, papà non avrebbe mi voluto vivere così, stacchiamolo dalle macchine, papà non avrebbe considerato questa una vita degna d'essere vissuta. Insomma, Ridge è più saggio di Gasparri! (alzi la mano chi ne dubitava).
Non so come finirà la vicenda. Probabilmente si concluderà verso luglio- agosto, magari Eric verrà salvato dal fantasma della defunta madre/il lupo mangia frutta/ gli alieni, svegliandosi dal coma e resuscitando come neanche Lazzaro fu in grado di fare. Ma intanto, Brooke ha più buon senso della Binetti!
Pretendo ora una legge sui diritti/ doveri dei conviventi promulgata da Stephanie, grazie.

5 commenti:

The Ant ha detto...

Ah ahah ahahahaa!!
Etwas, davvero divertente questo tuo post!

Non ho mai guardato il serial in questione (ho detto 'serial' per fare la persona educata - diversamente avrei usato 'boiata', 'polpettone', ecc.).
Questo non perché disdegni una certa TV, anzi! Accendere la TV quando SI SCEGLIE di spegnere il cervello (che mi pare pure questo sia il tuo caso) va benissimo. Non c'è neanche da celare con vergogna le cose che poi uno sceglie per fissare lo schermo senza pensare... Io a volte mi ritrovo a guardare per la ventesima volta 'Miracle Blade' con la mia compagna che mi guarda commiserandomi... Checcevoifà.

Ma a parte tutto ciò, volevo dirti che c'è una frase in particolare del tuo post che mi ha colpito... questa:
"azioni che durano minuti dilatate invece per settimane, mesi".
Perché? Perché la mia compagna mi racconta di certi cartoni animati (che nemmeno quelli ho visto a suo tempo - sigh!) tipo Holly e Benji (diosà se si scrive così) o anche quello della pallavolo (Mila e Shiro?) dove rovesciate/schiacciate duravano episodi interi.
Mi sono detta: che non sia casuale, tutto ciò? Quale oscuro disegno esoterico vi porta a scegliere questo tipo di spettacoli in cui il Tempo assume dimesioni ultraterrene?
Bah...

Anonimo ha detto...

"Quale oscuro disegno esoterico vi porta a scegliere questo tipo di spettacoli in cui il Tempo assume dimesioni ultraterrene?

L'essere delle peccatrici senza Dio porta all'inconsapevole ricerca di un surrogato dell'esperienza spirituale, riservata agli uomini di fede. E il Tempo ultraterreno di alcuni programmi tv, a volte, risponde all'esigenza umana di un contatto col Signore. Tornate all'ovile del buon Dio oh pecorelle smarrite.
Vostra, suor Maria Catena dell'Ordine delle Carmelitane Scalze.
anche nota Geco, prima della rivelazione

The Ant ha detto...

"L'essere delle peccatrici senza Dio porta all'inconsapevole ricerca di un surrogato dell'esperienza spirituale..."

C'è molta mistica in giro. Nei commenti... ma anche e soprattutto nel post!
Perché guarda che non ho iniziato io, eh?! E' stata Etwas per prima a parlare di 'potere salvifico'!!! Giuro! Controlla!
:D

Geco(l'amica della rana) ha detto...

eh già...ha citato anche Lazzaro. infatti etwas è una peccatrice miscredente! ma tornerà sulla retta via...oh se tornerà!prima o poi tornano tutti!
Il Signore sia lodato

etwas ha detto...

ne dubito. ti ricordo che studio filosofia. in università pubblica. la mia giovine mente ormai è stata corrotta all'inverosimile