lunedì 30 novembre 2009

Tammy Metzler for president

Lesbiche, gettate la vostra piastra e riniziate a mangiare: Shane è ormai acqua passata! Il nostro idolo, nuovo unico ed incontrastato é Tammy Metzler. Ma si, che è un personaggio di fiction anche questo, ed è anche molto, molto più facile da imitare! Nessun taglio di capelli che sfida la gravità, nessuna improbabile mise che se pesate più di 48 kg sfiora il ridicolo, nessuna fatica nel rimorchiare ragazze su ragazze nei locali, e basta col comprare pennarelli nuovi per ampliare la vostra chart: no, Tammy è alla portata di tutte! Infilatevi una comoda camicia a quadri da boscaiolo, lasciatevi crescere i capelli e procuratevi un walk man: ta daan, il loook a la Tammy è fatto. Certo, la cara Shane aveva un certo fascino, ma non credete che Tammy sia da meno. I motivi per cui dovrebbe piacervi Tammy sono innumerevoli, vi basti sapere che si fa espellere dal suo noioso liceo americano di provincia per esser spedita in una rigida scuola cattolica femminile. (con tanto di divisa, ovviamente).E no, non perchè ha una crisi di fede e vuole stare più vicina a Dio. Le gesta di Tammy sono narrate in Election filmetto carino in onda sul digitale terrestre in questi giorni, e in Intrigo scolastico (case editrici per favore basta storpiare i titoli grazie ) di Tom Perrotta. Che se è bello anche solo un quarto di L'insegnante di astinenza sessuale, sempre del signor Perrotta, sarà una gran lettura.
Insomma: Tammy è intelligente, si veste malissimo ma può migliorare, non si riempie la testa di paranoie (oh mio dio mi piacciono le ragazze o mio dio mio dio mio dio) a proud freak, in sintesi è una sorta di Juno versione lesbica. Diffondetene il culto.

4 commenti:

Barbara ha detto...

Ah dai, se si veste male mi ci riconosco...

Etwas ha detto...

purtroppo non sono riuscita a trovare foto (il film è del 99), ma lo stile era puro anni 90: sulla falsa riga di beverly hills/ i nirvana, per intendersi

indyeuge ha detto...

Carino Election! Nulla di eccezionale, ma con elementi diversi dal solito...

Etwas ha detto...

difatti...io mi aspettavo qualcosa di molto più trsah, come la rivincita delle bionde, o mean girls. ora mi procuro il libro, l'autore mi piace parecchio.