martedì 24 novembre 2009

L'altro martedì


Che posso farci? E' amore!

Nel corso degli anni ho sviluppato una sincera paura per il silenzio. Qualsiasi cosa io faccia, c'è sempre un rumore di sottofondo: che sia la tv, musica varia , o molto più spesso la radio, ogni azione è accompagnata da un ronzio di base, che altrimenti rischio di sentirmi seriamente a disagio e non concentrarmi su nulla. Visto che la tv è piuttosto deprimente e ascoltare musica in genere mi distrae troppo, ho imparato ad affidarmi ad un unico mezzo: la radio. Per me la radio è solo Radio Popolare. Non ho nemmeno idea di cosa si celi dietro le altre frequenze, e francamente non mi interessa. La prima cosa che faccio al mattino, caffè alla mano, è accedendere la radio. Quando faccio la doccia, ascolto la radio. Se non riesco a prendere sonno la notte/ mi sveglio troppo presto la mattina, accendo la radio. Quando sono fuori Milano e quindi non c'è la radio, mi manca moltissimo e sospiro sentendo insipide frequenze e sapidi conduttori.
Da 27 anni Radio Popolare il martedì (oggi!) manda in onda, dalle 22.40 alle 23.30, L'altro Martedì, trasmissione gay e lesbica. Se non siete di Milano o zone limitrofe, o siete a rimorchiare fanciulle nel locale di turno, potete o ascoltarlo in streaming, o scaricare da qui il podcast. Ne vale sempre la pena: per farvi un esempio mesi fa io e the frog , grazie alla trasmissione, ce ne andammo gratis e gaudenti all'anteprima milanese di Milk. Film a parte, abbiamo guadagnato una gran quantitò di spille Milk e una locadina del film, che ora veglia su di noi mentre facciam colazione, radio rigorosamente accesa.

10 commenti:

indyeuge ha detto...

RadioPop è anche il mio sottofondo!

Ottima scelta!

Etwas ha detto...

si, l'ascolto da sempre, perchè è la radio che ascoltano i miei (da giovine ci passai perfino un mese di stage!) non riesco davvero a farne a meno, difatti sapere che sono in crisi finanziaria mi ha fatto venire il magone, mi sa che cercherò d'abbonarmi...

Michele ha detto...

Tanto per chiarire.. è anche la mia cucina.. non solo quella della rana.. ci faccio colazione anche io sotto Milk!

Etwas ha detto...

era una licenza poetica!

indyeuge ha detto...

Hahahah che precisino, Michele...

Geco(l'amica della rana) ha detto...

ce l'ho fatta anch'io con michele sabato mattina!!

the_frog ha detto...

Vabbè, stiamo dicendo che casa mia è un porto di mare?

Vio' ha detto...

No no, semmai è una casa molto ospitale! io sotto lo stesso Milk ho bevuto un té buonissimo con dei biscotti altrettanto buoni fatti in casa da Michele! :)

Cryppy ha detto...

pensa che a me la radio invece irrita °_°

cmq. pilline, voi sabato pomeriggio fate qualcosa di partucular?
Avrei un dono da recapitare alla rana :D

Etwas ha detto...

no, no dovremmo essere a casa a studiare. quindi passa pure! (rispondo io per entrambe, non credo ci siano problemi per Silvia)