mercoledì 22 luglio 2009

Over the Rainbow

fonte: l'unità

Cara, cara tv: domani sera, 23.40 su Rai tre, Over the Rainbow (ne avevamo parlato qui)
Non lo sapevate? Sapevatelo!

6 commenti:

ju ha detto...

ma porca miseria
a quell'ora sarò gia in viaggio
:( awwwwww
mi toccherà vederlo in un altro momento, anche se godere di questi sprazzi di intelligenza televisiva mi avrebbe resa decisamente gioisa

Federica/p.a. ha detto...

Ragazze, grazie! Era un pezzo che volevo vederlo, per un motivo o per l'altro non sono riuscita ad andare alle proiezioni in giro per l'Italia e non avrei mai creduto che sarebbe arrivato sulle reti nazionali... e invece! :)
Per fortuna lo avete segnalato, il giovedì sono così stanca che non accendo mai la tv...

The Ant ha detto...

Grazie grazie grazie per la segnalazione...
Nonostante i buoni propositi non sono più riuscita ad andare a vederlo (insieme alla mia compagna).
Provvederemo stanotte... sperando nella mancanza di sonno (ma ci credo poco)...

Lo commentiamo tutte insieme domani?

etwas ha detto...

federica p/a:
io l'ho scoperto per puro caso, leggendo il giornale che dedicava al documentario ben due pagine.altresì, al solito, mi sarei mangiata le mani giorni prima
ju:
non ho ancora ben imparato ad usare il dvd recorder che ha soppiantato l'amato videoregistratore, ma ci provo lo stesso, visto che non so se nemmeno io sarò a casa ce soir.
the ant:
io domani parto per un eremo senza internet,ma sono sicura che le altre due ci scriveranno sopra

Geco(l'amica della rana) ha detto...

ehm..io e la rana l'abbiamo registrato sul pc e ancora non siamo riuscite a vederlo..almeno, io no! domani raggiungo la mia amata e alcune amiche al loro paesello (ahahah) e me lo porto dietro per guardarlo insieme.
federica e the ant, voi l'avete visto?

The Ant ha detto...

Eccomiiii!!
Mi scuuuso con voi per la latitanza (ultima settimana prima delle ferie = lavoro troppo), continuo a seguirvi quotidianamente senza riuscire a trovare il tempo e la forza per scrivere due righe...
Allora: io mi sono addormentata, poi svegliata a documentario già iniziato, ho provato a scuotere S. che dormiva accanto a me... ma niente da fare. Siccome dormiva troppo bene non me la sono sentita di insistere (sigh!). La mattina dopo in bagno mi ha interrogato: "E allora mi racconti?" "Cosa hanno detto?" "E poi?" - senza peraltro mai recriminare sul fatto che non avevo insistito per svegliarla... :D
A me è piaciuto tantissimo. Soprattutto ho rivisto tante cose nostre... Ho sorriso da sola nel buio, dimenticando il caldo opprimente, sorriso a certi discorsi e ai dubbi, agli interrogativi che sono anche i nostri ("non voglio padri, nemmeno ipotetici, tra noi" questo dicevo a S. qualche giorno fa).
Insomma, scoprire che siamo tante e diverse, ma in fondo 'comuni'... mi ha scaldato il cuore. E poi loro sono belle davvero. Così come TUTTE dovremmo essere. Felici e determinate.
Un sentiero tracciato. Questo mi pare che 'certe' maternità siano per noi... presto (che piaccia o no a quelli che benpensano) quel sentiero sarà una strada, visibile e chiara agli occhi del mondo...
Un abbraccio a tutte voi, ragazze!

PS: la nostra partenza per Copenhagen (buffo scoprire che hanno contatto la nostra stessa clinica!!) è purtroppo rimandata all'inizio del 2010 - causa lavoro... ;o)