sabato 19 settembre 2009

Los hombres de Paco


Dunque, dovete sapere che quando do un esame mi guadagno un numero di giorni variabile da due a sette di cazzeggio totale. Visto che questa volta l'esame ha combaciato con l'incredibile fortuna dell'arrivo di internet, il mio tempo di cazzeggio l'ho passato così, davanti al pc. Il primo giorno, istigata dal post di Geco, ho visto Terapia d'urgenza (mea culpa), il secondo, curiosa di vedere quanto simile fosse all'originale spagnolo, ho cercato qualche video di quest'ultimo su youtube, ma la mia attenzione è stata presto attirata dai video correlati che promettevano una storia d'amore fra Pepa e Silvia in un telefilm spagnolo intitolato Los hombres de Paco.
Ora, c'è un ultima informazione preliminare che devo darvi prima di passare alla vera e propria recensione del weekend, ovvero: Etwas ed io ci chiamiamo Paco a vicenda. E' una storia lunga e non starò qui a spiegarla, ma potete immaginare quanto mi abbia divertito trovare una storia lesbica che portasse su quel nome (anche se ovviamente, il Paco in questione è un uomo).
Los hombres de Paco inizia in Spagna nel 2005, e conta ad oggi sette serie. Ambientato in un commissiariato di polizia, gira ovviamente attorno ai casi e alle storie personali di un gruppo di agenti. Quel che interessa a noi ha inizio nella quarta serie (ma guarda un po', anche quella col maggior numero di ascolti) con le solite fasi di corteggiamento, innamoramento, coming out. Gli spagnoli, però, sono più coraggiosi di noi, e il tutto non finisce in una bolla di sapone. Sarà conseguenza della nuova politica e delle nuove leggi o una maggiore maturità nella creazione di serie televisive, non so. Fatto sta che Pepa y Silvia (come dicono loro) vanno avanti attraverso le serie, e anche quando hanno dei problemi, sono i soliti problemi da telefilm (le coppie felici non vendono, si dice) nessuna spada di Damocle che minaccia di decapitarle da un momento all'altro. Ovviamente, non tutto è positivo, ma visto che i gusti sono gusti lascerò che decidiate da voi.
Ultima cosa, sappiate che il telefilm è disponibile solamente in spagnolo, ma su youtube esiste una versione sottotitolata in inglese.

5 commenti:

Geco(l'amica della rana) ha detto...

tra silvia e paco è la serie per te! io volevo guardare hospital central, ma una soap opera in spagnolo non ce la posso fare..

the_frog ha detto...

ahahah pensa a me, che odio anche lo spagnolo!

Geco(l'amica della rana) ha detto...

quelle nella foto sono pepa (ahahah) e silvia? sembrano carine..

the_frog ha detto...

Yep, sono loro. Sono carine entrambe, ma Silvia è decisamente più bella (merito dei capelli rossi, credo)

indyeuge ha detto...

Finalmente riesco a leggere un po' il tuo blog. Grazie della foto... e che titolo!!!

Ti linko,
bye-bye