lunedì 18 gennaio 2010

Uomini & uomini/donne & donne

We accept her! One of us! We accept her! One of us! Gooble gobble, gooble gobble! We accept her! We accept her!

Mavia, io ho fiducia in te. So che quella cazzata con i vecchietti era solo un tastare il terreno, che uscire dal caldo e comodo seminato dei tronisti-tamarri-corteggiatrici-barbie-sgualdrina è difficile. So che la formula è collaudata, per carità, sono la tua prima adepta fra le 14.45 e le 16.15 (ovviamente se non mi addormento prima). Ma, Mavia, io ho fiducia in te. Portaci il trono gay, emancipaci oh Mavia. Insomma, non possiamo essere secondi a nessuno in quanto televisione trash. Gli americani hanno Tila Tequila (perrima!) e le gemelle bisessuali un cervello in due Ikki Twins, noi siamo ancora fermi ai litigi fra le signore del pubblico e la malcapitata di turno per la lunghezza della sua gonna. Mavia, portaci il futuro. Portaci le checche che scheccano e le lesbiche che si picchiano, il Moige che s'infuria per i baci gay alle tre del pomeriggio e le signore del pubblico che commentano l'esterna al Rha Bar.
Fai vedere a quelli del grande fratello che i loro strambi delle ultime edizioni son nulla, in confronto a quello che puoi fare tu. Scava nei meandri del Borgo, entra nei bagni del Coming out e portaci la nuova generazione, dimostraci che nulla è più trash di una scenata isterica fra checche isteriche, fatti pionera di un sogno, Mavia.
Sii la nostra nuova eroina (Lorella fatti più in là, brutta antipatica): we have a dream.

9 commenti:

Geco(l'amica della rana) ha detto...

♥ ♥ ♥

Etwas ha detto...

oh, anch'io ti lovvo!

Barbara ha detto...

Chi è Mavia? Non ho capito quasi niente, ma qualcosa mi dice che è meglio così. Che se capisco mi deprimo. E allora torno a leggere John Stuart Mill (on the subjection of women) e Albert Camus (l'uomo in rivolta). E tutto mi sembra più bello e più sensato.

ju ha detto...

ahah
la citazione cinematografica all'inizio è una bomba
anche se mi ha ricordato che devo finire la tesi, dannato mr.browning

ho appena dato ultimo esame
yeah
c vediamo presto :D

Etwas ha detto...

ja, la citazione è perfetta, vista la foto!
io non ho grossi impegni, quando vuoi ci vediamo. :** (e bravissima che hai dato l'esame!)

mavia è maria de filippi. io ho la r moscia, lei ha l r moscia, ci stava tutta insomma. mavia è l'alter ego più gay friendly di maria

The Ant ha detto...

Etwas mi farai morire!!!! Questo post è irresistibile. 'Mavia' sarà il mio nuovo tormentone... si!

Off topic: non sai quanto quanto quanto mi sarebbe piaciuto durante l'infanzia avere anch'io la 'evve' moscia... macché, invece. Plebea anche nella dizzzzione mi toccò di essere. Ora e allora... eheh hehe!

Commento pochissimo, ma vi seguo sempre con amore, eh?!

Etwas ha detto...

no, avere la r moscia da bambini non è bello neanche un po! in particolare se ti chiami marta, e ti viene fuori mavta, nessuno capisce il tuo nome e te lo richiedono tre volte (ogni tanto mi capita ancora)
maria è soprannominata mavia da un po, però. non ho io la maternità della cosa.

Anonimo ha detto...

god bless your blog che mi sta facendo tanta compagnia in questi giorni taaaaaaanto tristi!!!!
sara

Etwas ha detto...

@ sara

: )