lunedì 1 giugno 2009

Ordinaria amministrazione


Interno giorno. Io, in piedi in cucina, aspetto che la moka erutti il mio caffè. In piedi in cucina, mia madre, risciacqua i piatti del pranzo. Giuro non ricordo da dove siamo partite per arrivare a questo: In fondo quando l'ho baciata in pubblico al massimo ho dovuto minacciare due idioti perchè smettessero di fissarci. Perchè vi baciate in pubblico?? Beh..si..come tutti i miei coetanei.. Io e tuo padre non ci baciavamo mai in pubblico pur essendo eterissimi! Parte il delirio. Ogni tanto succede. La mia mamma si inceppa, torna indietro di qualche anno. Ma poi si riprende sempre, non è grave, per cui la lascio sfogare. E se ti vedessero i miei colleghi? Pensa ai problemi che potrebbe crearmi in ufficio. E potresti far perdere dei lavori a tuo padre.. non è solo affar tuo, è anche nostro. Sfogata. Mami..tu in ufficio hai litigato con tutti per..come posso chiamarle? divergenze politiche. E babbo i lavori li perde perchè non è un massone. Non potrei battervi nel crearvi problemi. E poi ho dei principi anch'io, non posso predicare quello che non faccio. Hai ragione. Abbiamo creato un mostro.
Mi passi il telo da cucina?

1 commento:

the_frog ha detto...

Ahahahahahah