mercoledì 17 febbraio 2010

Coming soon


Non so voi, ma io sto davvero aspettando marzo con ansia. Un po' perché finalmente smetterà di piovere, un po' perché la programmazione cinematografica è estremamente generosa.
E' un po' che ho nel borsellino i biglietti gratis per il cinema avuti coi punti Esselunga (essere una piccola casalinga, alle volte, aiuta) senza che un film mi ispiri abbastanza da trascinarmi dopo il lavoro in una piccola sala con le sedie scomode. Ormai, visto che febbraio è ormai alla fine, credo proprio aspetterò marzo, in previsione di:

La regina dei castelli di carta, in uscita il 10 marzo


Io sono l'amore, in uscita il 19 marzo


In America, inoltre, a marzo usciranno anche The Runaways (19 marzo)


e Chloe (26 marzo)


Quest'ultimo si vocifera che uscirà prima in qualche sala europea (ad esempio la data italiana è fissata per dodici marzo ), ma la cosa non mi convince del tutto.

In ogni caso, questi quattro film si prospettano molto interessanti per tutta una serie di aspetti, a prescindere dal fatto che in ognuno di essi ci reciti almeno un'attrice bellissima e che ci sia una storyline (principale o secondaria) a tema. Ad esempio, The Runwayas è stato girato da Floria Sigismondi, famosa regista di videoclip, il che mi incuriosisce non poco.

Tra l'altro, parlando di The Runaways, vi segnalo le foto di Dakota Fanning su Vogue Italia marzo 2010. La rivista è riuscita a non farla sembrare una tredicenne, tanto di cappello.



(La foto iniziale non è a tema col post, purtroppo Ellen Page non uscirà con un nuovo film a marzo. Sta lì semplicemente perchè ogni tanto mi perdo a guardare foto sue su google immagini)

4 commenti:

ju ha detto...

é l'unico motivo per cui questo numero di vogue l'ho agguantato dalla casella della posta immediatamente appena arrivato :D

Etwas ha detto...

mesi come questi mi fanno rimpiangere l'abbonamento a vogue

arta ha detto...

oddio, Dakota fanning...qui sembra una modella minorenne qualunque, ma in genere non riesco a dimenticarmi della bimba spiritata e un po'isterica che era. dei film che hai postato ho sentito parlare solo di quello con julianne moore e un po'incuriosisce

the_frog ha detto...

Secondo me l'idea di base è molto interessante (non la storia lesbo)