mercoledì 14 settembre 2011

Girls who are boys who like boys to be girls

Foto presa da qui

Una volta trovata una buona parrucchiera, ella è per la vita. Due sono le caratteristiche della buona parrucchiera: per prima cosa, taglia quanto le dici di tagliare e non dissangua il tuo portafoglio. In seconda battuta, una buona parrucchiera ha una fornitissima sezione di "giornalacci" da sfogliare.
Ora, la mia amata parrucchiera racchiude in sé entrambe le caratteristiche, e quando la settimana passata sono andata da lei per lasciarmi alle spalle il mio alternative lifestyle haircut (cit) ho ingannato il tempo leggendo Cosmopolitan. Cosmopolitan per un po' mi ha illusa con quel suo prezzo promozionale di un euro, pensavo di poter instaurare una relazione duratura. Poi è passato a due euro e 20 ed allora ciao Cosmopolitan, i will survive.
Comunque: Cosmopolitan offre alle ragazze un servizio molto pratico che vi leverà dall'impiccio di perder tempo davanti all'armadio la mattina: prende una serie di starlette (o presunte tali) e fa commentare le loro mises ad un gruppo di uomini, i quali vi indicheranno cosa gli piace e cosa no, così capirete cosa indossare e cosa no. Ad esempio, potreste indossare questo, promosso all'unanimità dal gruppo di uomini:




Mentre questa, beh, questa potrebbe essere una mise un po' controversa:



Foto presa qui

A meno che non slacciate a dovere la camicia, altresì cit. (non testualmente) potrebbe non essere tanto chiaro che siete una donna. Insomma una donna vestita da uomo può anche essere eccitante, ma passare dall'androgino con brio a tomboy incallita il passo è breve. Fuori le tette che non voglio fare la figura del criptogay.
Motto ribattuto anche da un altro numero di Cosmpolitan:


la foto l'ho scattata io, grandi doti

Non troppo, mi raccomando.
Probabilmente questo non viene considerato troppo:


e presumo che questa possa essere considerata una donna che indossa qualcosa di maschile ma resta chiaramente donna.
(Non fatevi fregare, ragazze. American Apparel produce da parecchi anni le stesse identiche mutande per fanciulle, e senza la fastidiosa scritta Intimissimi. Stesso prezzo, mi dicono anche.)
Mentre se vi vestite così:

presa da qui



prese da qui





tumblr, ma non ricordo dove

o siete lesbiche, o non volete attrarre degli uomini (sciocchine!) e perciò morirete sole e mal vestite, o state cercando disperatamente d'attrarre l'attenzione di Enzo & Carla così che possiate ritrovare la retta via.
Per fortuna che c'è il pensierino della conclusione a rimettere tutto nella giusta prospettiva:

uno (fonte) and then I found out that gender can have fluidity, which is quite different from ambiguity. If ambiguity is a refusal to fall within a prescribed gender code, then fluidity is the refusal to remain one gender or another. Gender fluidity is the ability to freely and knowingly become one or many of a limitless number of genders, for any lenght of time, at any rate of change. Gender fluidity recognizes no borders or rules of gender.

E due (fonte)


Con buona pace del gruppo di uomini

E, btw, i capelli rossi non si confanno alla pelle abbronzata. Soprattutto quel tono di rosso. Che non si confà proprio a nessuno. Forse solo a lei. Mentre, miei cari, quest'anno il look tomboy incallita è molto à la page.

1 commento:

Geco(l'amica della rana) ha detto...

tanto love 4 u! Certo che senza tette in vista proprio si correva il rischio di venire ingannati, eh!ps: quando intimissimi uomo cambierà campagna io sarò molto triste per un po'