martedì 11 maggio 2010

I don't want to be buried, in a pet sematary





Ora, io non so come la vediate voi, ma secondo me fra i grandi vantaggi dell'essere lesbica (e un po' ce ne sono, dai) c'è il fatto che non si possa rimanere incinta accidentalmente .Niente pillole, niente ansia, niente preservativi,niente giorni col fiato sospeso: solo sesso, lallallero lallà.
E non essendo nemmeno particolarmente interessata ad avere figlioli (non per ora, almeno,non per i prossimi dieci anni almeno) tutto l'affair riproduttivo m'interessa al pare della volontà di potenza di Nietzsche: assolutamente zero. Per cui, non dovrei proprio essere qui a scrivere post sulla vicenda (incresciosa? raccapricciante? orrenda? disgustosa? medioevale? ) dei funerali per feti abortiti a Cremona, che non è lesbica nemmeno un po', ma che cazzo: squallidi, squallidi squallidi.
Squallidi oltre modo, oltre ogni ragionevolezza.

13 commenti:

Anonimo ha detto...

azz...questa me l'ero persa!! certo che fanno proprio di tutto per far sentire sempre più colpevoli e sole delle donne che hanno già dovuto soffrire tanto nel dover prendere la decisione di rinunciare ad una cosa così straordinaria! non nè posso più!!

the_frog ha detto...

Oltre ogni livello di decenza.

the_frog ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Geco(l'amica della rana) ha detto...

io ho trovato questo...
http://www.unita.it/news/italia/98510/ru_fiore_contestato_a_massa_e_c_chi_grida_stupratele_tanto_abortiscono

credo che potrei saltare alla gola se dovessi sentire una frase del genere dal vivo

Crì ha detto...

Gli omini di chiesa mi lasciano sempre più perplessa. Bel blog, comunque, anche se ogni tanto mi scioccate con certe notizie!

Angel ha detto...

raccapricciante...

Etwas ha detto...

anonimo: e si, ci si aspetterebbe un po' di decenza, wisto che insomma, non si parla di rinoplatiche, ma che crediamo? la difesa della wita con la W maiuscola mica si occupa di queste quisquilie!
si, dei simpatici slogan di forza nuowa ne awewo letto ieri sull'unità, weramente simpatici. c'è da dire che queste notiziole (ascoltata così,per caso, mentre lawawo le tazze della colazione) mi conwincono sempre di più sull'idea di fare una tesi antclericale, che almeno col mio astio ci faccio qualcosa di produttiwo.
grazie del commento, cri (ma intendi queste notizie o anche altre?)
angel, ma tu sei "angel" anche su tumblr?

usadifranci ha detto...

comunqua anonimo sono io...non ho capito perchè non mi fa mettere il nome :/

Angel ha detto...

@ Etwas:
angel2k, su tumblr ;o)

Parole_alate ha detto...

Se ne è parlato anche qui (http://bioetiche.blogspot.com/2010/05/il-sondaggio-della-settimana.html), se lo conoscete già scusate.

Le parole da dire potrebbero essere molte, ma il commento di the frog mi sembra decisamente più appropriato.

(Etwas, continui a litigare con un certo tasto del mac, vero? :D )

Barbara ha detto...

Le lesbiche in Italia avranno problemi, ma certo che pure le etero, poverine.... di fronte al fatto che sei donna la cultura cattolica, su, ammettiamolo, non fai poi tutte queste differenze. Essere gay è gravissimo se sei uomo, ma se sei donna più o meno sei sempre una schifezza, gay o etero...

siiiii la tesi anticlericaaaleeeeeee :D

Michela ha detto...

1° riflessione W I RAMONES,anche se io preferisco i Clash
2° riflessione, scriveva Edmondo Berselli su Res Publica che l'unità d'Italia è stata sostenuta da una forte componente anti-clericale, siccome siamo in aria di 150° anniversario, ci si potrebbe rifare un penzierino!
3° riflessione, nell'attesa che le cose migliorino GABBA GABBA HEY!!

ciao

Etwas ha detto...

fra: non so, di problemi spesso ne da anche a noi

angel: ah, ok!

parole alate: eh si, la v ancora non funziona, maledizione, dewo semplicemente formattare (e grazie per il link su bioetiche, che non leggo spesso quanto dowrei)

barbara: si, io spero che mi accetti l'idea! per il momento è ancora troppo waga, come diwiene un minimo più formata di "maledetti pretacci!" gliene parlo, incrociando le dita
ah, mi servirebbe un consiglio per stoccolma, posso mandarti una mail?

michela: gabba gabba hey sempre!