venerdì 7 maggio 2010

Ho inciampato


A girare su Facebook ieri, chiedersi come mai nel mondo del calcio, più che in altri sport, l'omosessualità sia tenuta più nascosta di Bin Laden per l'Intelligence, diventava piuttosto superfluo. Lo scatto di un paparazzo che ritrae l'ex calciatore dell'Inter Ibrahimovic molto molto close to il compagno di squadra Piquè, ha fatto il giro di Facebook in 80 secondi, scatenando le più banali tra le reazioni immaginabili. La ragazzina affranta perché il suo idolo le è caduto in basso; il facebook-predicatore che ammonisce: dio a fatto luomo e la donna due uomini non possono stare insieme; i complimentoni di un mio contatto anche grandino, che francamente ritenevo più sveglio. Qualcuno cade dal pero e spiega ai più ingenui in che modo i due calciatori farebbero sesso se lo scoop venisse accreditato.
Ma questa è ordinaria amministrazione. Il buon vento che mi ha portato qui è invece il primo articolo trovato sull'argomento. Nel titolo e nel corpo del pezzo, due sole ipotesi sulla famigerata foto sono contemplate dal giornalista: Fotoritocco o scatto rubato durante un semplice saluto tra compagni di squadra? Tertium non datur, fine del gossip. E d'altronde mister Lippi docet.

5 commenti:

indyeuge ha detto...

oddio questa me l'ero persa....

Barbara ha detto...

il mondo del calcio sta messo male...

Parole_alate ha detto...

Beh, da adesso in poi "dio a fatto luomo e la donna" diventerà la mia frase ufficiale per il buonumore... che allegria la gente che si crede furba, e poi... :D

Il resto, hai ragione, è ordinaria amministrazione; anche se non capisco bene quel "spiega ai più ingenui in che modo i due calciatori farebbero sesso se lo scoop venisse confermato". Nel senso che cominciano a farlo in maniera diversa, se lo sanno tutti?

Geco(l'amica della rana) ha detto...

si in effetti è poco chiara! volevo dire che qualcuno ha scritto anche "ibra la prende nel culo", ma siccome non è detto che la notizia dell'omosessualità sia vera, "ibra la prenderebbe nel culo" solo se la notizia fosse confermata. Scusate la volgarità, ma ho letto anche quello

Gaia ha detto...

a me piacerebbe sottolineare la finezza di Ibra che, ad una giornalista che gli domandava della foto in questione, ha risposto "vieni a casa mia e ti faccio vedere se sono gay, e porta anche tua sorella".

che dire...un lord.