giovedì 27 ottobre 2011

It's good to be gay, if it pays your ways


Certo che The real L word deve essere stato proprio una manna per questa manciata di ragazze che sono riuscite nell'incredibile intento di fare della propria omosessualità una fonte di guadagno. E devo anche ammettere che un po' le stimo, soprattutto chi, come Romy, ha saputo gestire al meglio le opportunità che qualche passaggio televisivo e gli indubbi contatti di Ilene Chaiken potevano offrire.
E guardatela adesso, in apertura di video vestita come Wally di Dov'è Wally?, prendere in giro qualsiasi cosa sia stata detta sul suo conto e sull'immagine di "vita da lesbiche" veicolata dal programma (da you're all a bunch of haters allo strap-on sex alla catena di ex che non conviene tanto criticare perché, dice Romy, she's about to be your ex, senza dimenticarci dreadlocks are the new black) e guadagnarci.
Come giustamente ha detto Geco, manca soltanto che il prossimo pezzo si intitoli I need I need I need e abbiamo fatto il colpo.
In confronto Whitney e le sue serate in discoteca sono roba da principianti, c'è da ammetterlo (Whitney che tra l'altro è la grande assente di questo video, dove ha trovato spazio perfino una Rachel ormai perfettamente a suo agio a Los Angeles).
Insomma, sarò naive o ottimista io, ma ci vedo una buona e salutare dose di autoironia, e approvo.

6 commenti:

Geco(l'amica della rana) ha detto...

I need I need I need però richiederebbe un featuring con kelsey che fa il coretto del ritornello

the_frog ha detto...

non credo sia difficile da ottenere visto che kelsey appare anche in questo video!

Etwas ha detto...

I need i need i need sarebbe un successo assicurato! Come la canzone dell'estate anche questa mi é rimasta in testa, dev'essere che ho un debole per brutta musica rap cantata da donne e non lo sapevo

Anonimo ha detto...

è fuori tema ma sti giorni imperversa la storia di gaia del gf12 che è stata miss roma lesbica 2010 e ora si dichiara etero:ragazze che ne pensate?

Etwas ha detto...

che ci son due possibilità: la prima è che abbia partecipato a miss lesbica per una mera questione di visibilità (come ci saran sicuramente ragazze non leghiste che partecipano a miss padanai)
la seconda è che sia lesbica/ bisessuale/whatever ma non abbia ancota voluto dirlo perchè a- è pudica b- gli autori le hanno detto che non è ancora il momento giusto o c- non è lesbica/bisessuale/ whatever.
sul grande fratello di quest'anno e il suo altissimo livello di improbabilià a livello di cast hanno fatto un post molto bello su tv blog (http://www.tvblog.it/post/28943/grande-fratello-12-recensione-prima-puntata-del-24-ottobre-2011)
per dire che, secondo me, ormai non c'è più da incazzarsi/scandalizzarsi se non ci sono omosessuali al gf, perchè ormai al gf non c'è proprio più nessuno.
è come essere basso e non palestrato e voler fare il tronista a uomini e donne: sarebbe semplicemente "fuori lega".
concludo dicendo che a Jersy Shore (anche quello in onda il lunedì sera) le lesbiche ci sono eccome.

tiuscia ha detto...

uh ma che sorpresa questo video, a parte il capello rosa...complimenti alla ragazza. beh non so quanto sia stata capace di sfruttare le conoscenze ...la canzone si ascolta ma...non per molto :)