venerdì 16 luglio 2010

Per carità, sciura Maria




Io ho la memoria assai corta, ma il giorno che la Moratti se ne uscì con "niente patrocinio del comune al festival mix, che tanto i gay sono ricchi non ne hanno bisogno, cicca cicca " me lo ricordo bene. Me lo ricordo bene perchè io e the frog ci facemmo un sacco di risate, e trasognate iniziammo a pensare alla fantomatica eredità gay che in quanto parte della massonica potentissima lobby gay ci spettava di diritto, prima o poi. A distanza di tre anni le mie finanze hanno subito un bel tracollo, l'eredità non mi è arrivata, il mio conto dispone di (giuro) 40 euro, ho finito tutti i soldi del lavoro, e anche tutta la liquidazione, sigh.
Ma non importa! Almeno non dovrò spenderli per andare a teatro! Eh si, perchè Letizia colpisce ancora. Sia mai che a Milano si parli di cose scabrose, sia mai che s'inviti a teatro della gente e si parli di froci, sia mai che si parli di temi scabrosi come l'omosessualità, per carità sciura Maria i bambini! I bam- bi- ni! Non è educativo per i bambini!
Milano, presente? La città che un mesetto fa ha ospitato a palazzo Marino la festa per i vent'anni di Dolce e Gabbana.
Ci sono froci e froci, insomma. Quelli argentini sono particolarmente fortunati, loro si possono sposare.


E per carità non facciamogli donare il sangue, a Milano, che poi tutti diventiamo froci!

6 commenti:

Gaia ha detto...

è deciso, ad aprile la si manda a casa. Speriamo nella candidatura della Pomodoro ;)

non so se servirà a risollevare le tue finanze ma tentar non nuoce no?

Anonimo ha detto...

pfffff suor Letizia (cit. Sgarbi)
si speriamo nella Pomodoro e non Pisapia
certo più che sperare nel PD bisogna fare un atto di fede ormai
F.

Etwas ha detto...

ah, sarebbe un bel sogno mandare a casa letizia (o chi per lei, non è molto amata sciura moratti) sperem!
le mie finanze si risaneranno perchè almeno ho finito col pagare le tasse all'università di milano, antipatica università succhiasoldi

Barbara ha detto...

mentalità catto-classista per cui le elite possono fare quello che vogliono mentre al popolino solo figli famiglia e tradizione... insomma una specie di zoo che assicura la costante presenza di manodopera a buon mercato... ad esempio durante il fascismo la pornografia era liberamente diffusa tra i ricchi (cioè le edizioni costose) mentre le edizioni economiche che avrebbero potuto avere larga diffusione bandite e censurate. Siamo ancora lì...

Chiara "arta" ha detto...

il mio disprezzo per questa donna, che da quando non è più al min. pubblica istruzione era un po' più lontana dal mio campo visivo, sta aumentando a dismisura. ieri ci si è messa anche una vecchia replica di Report. argomento: l'assunzione di dirigenti esterni al comune di Milano scelti personalmente da Madama, mandando a casa con pre-pensionamento gli interni entrati con concorso pubblico

dark side of pop ha detto...

Ma quante cose mi sono perso sul vostro blog?

In attesa di prendere il mio treno, lo sfoglio a ritroso e mi faccio una cultura!

Interessante il commento di Barbara...