martedì 27 luglio 2010

La legge di Murphy


Foto presa da qui. In attesa del film...

Siccome in questi giorni la legge di murphy si è abbattuta crudele, inesorabile e stronza sulla mia povera adorabile persona, sono adata a caccia di buone notizie lgbt onde evitare di riversare (anche) qui il mio odio per l'umanità tutta, a partire dai parrucchieri passando per i bibliotecari fino a quel pullmino di suore che mi ha tagliato la strada stamattina.

notizia carina numero uno

Constance McMillen
è stata risarcita dalla sua scuola (un'autentica fucina di stronzi, "va bene" proibirle d'andare al ballo della scuola con la sua ragazza, questo è un classico ce lo diceva pure Dawson, ma spedirla a un finto ballo fatto solo di freaks? Pessimi) per comprovata discrimazione. Beccati questa, Itawamba County School.

notizia carina numero due


Il lupo in calzoncini corti documentario sui figli delle famiglie arcobaleno andrà in onda su rai tre questo mercoledì, alle 23.30. Sapevatelo

notizia carina numero tre

Questa tizia cristiana et omofobica, ha fatto causa alla sua università che, per farla breve, non vedeva di buon occhio la sua omofobia (soprattutto perchè la sua omofobia le impediva di completare i compiti richiesti. Scusi, commissione piani di studio, non mi va proprio di sostenere filosofia teoretica, penso siano teorie contro ogni buon senso. Ah si? Affar tuo!)
Perchè è una notizia carina? Le figlie di maria (o fighe di legno, che dir si voglia) hanno la stessa faccia proprio in tutto il mondo. Se ne vedi una, la eviti.

14 commenti:

Angel ha detto...

ahahaha oddio la foto!!! XD

ti ringrazio per avermi risollevato il morale in una delle mie ormai troppe giornate di merda...

è proprio vero che si rassomigliano tutte!!!

Etwas ha detto...

vero?? poteva perfettamente essere milanese, ci avrei creduto!

Parole_alate ha detto...

Il lupo in calzoncini corti -bel titolo- non lo conoscevo e lo guarderò, grazie (ma dove le scovi queste notizie?).
E ora non posso fare a meno di chiedere: cosa ti hanno fatto i bibliotecari? :D

Etwas ha detto...

mi han detto d'avermi prenotato un libro (bugia) da una remota biblioteca della brianza, oggi sono andata a prendere il mio libro e il libro a- non era prenotato da me b- era in prestito a non si sa chi c- rientra fine agosto. quel maledetto libro è fuori produzione, nemmeno potendo posso comprarlo, e sembra che chiunque abbia deciso di leggerlo quest'estate, perchè scandagliando ogni possibile biblioteca (pure quelle della sardegna) non c'è. quindi, se qualcuno possiede il ciclo completo della guida galattica per autostoppisti in pratico volume da 697 pagine me la mandi, grazie

Parole_alate ha detto...

Beh, prova azalai metaopac: è un sistema che consulta tutti gli opac delle biblioteche italiane... io lo uso quando cerco un libro difficile da rintracciare: chiedi ai tuoi bibliotecari di fiducia (non gli ultimi!) di richiedertelo tramite prestito interbibliotecario (meglio fare così che contattarli direttamente: non sempre accettano con un privato), e arriva.
Ho fatto una ricerca veloce, e pare che ci sia! ;)

Anonimo ha detto...

Ciao, la puoi scaricare qui:
http://isohunt.com/torrent_details/111688301/hitchhiker?tab=summary. Ovviamente fa un po' schifo leggere sul computer ma se non riesci ad aspettare fino a agosto...

CerealKiller

Etwas ha detto...

ho trovato una soluzione, in realtà banalissima: me li prendo singoli, la biblioteca me ne fornisce 4 su 5, uno faccio uno sforzino e me lo compro

Barbara ha detto...

la foto è raccapricciante... la guida galattica per autostoppisti non è il libro più famoso del mondo? Ci credo che è sempre in prestito... non l'ho ancora letto ma me lo citano in continuazione da tutte le parti.

TI SEI TAGLIATA I CAPELLI LO SO

confessa e facci vedere qualche foto

Barbara ha detto...

no aspetta ho capito, deve essere fuori produzione la traduzione italiana, perché a me citano quella originale inglese

Etwas ha detto...

no, il libro più famoso del mondo pare essere la bibbia. però io fra gli scaffali della biblioteca ce la vedo sempre, mai una volta che sia in prestito. : P
la guida galattica che cercavo invano io è un super volume della mondadori che conteneva tutti i romanzi, evitandomi l'affano di portarmi in giro sei libri. (per poter fare ciò era scritto in carattere 8). la mondadori ha stampato la super guida nel 2000 e poi basta, poi si è limitata a ristampare i singoli romanzi (e ci credo! il volume unico costava 16 euro, a romanzo singolo si paga 9 cadauno). ora, siccome io ho deciso che quelli sarebbero stati i miei romanzi per l'estate ho collezionato i vari volumi fra varie biblioteche. la mia valigia mi odia.

si, ho tagliato i capelli. troppo, sono cortissimi. hahaha, non ci saranno mai foto a documentare questo triste momento, ma per darti un'idea sono esattamente così

http://girlswholikegirls.tumblr.com/post/874358785/hi-my-name-is-nico-and-i-dont-know-how-i-could

forse pure un po' più corti, e quel che resta dei miei capelli sono mossi (pure il boccolo mi hanno ammazzato)
more gay then ewer, insomma

Barbara ha detto...

mi viene segretamente da ridere perché io ho segretamente fatto una cosa ancora più grave... li ho tagliati ancora di più! E' stato un raptus da inizio vacanze, fine dei due mesi infernali, ho preso il rasoietto professionale e ho fatto ZZZZZ con la testina a 12mm. Non avendo più capelli con cui coprirmi il viso ho comprato un paio di occhiali da vista giganti con montatura pesante, così giusto per timidezza. Comunque ricresceranno. Nel frattempo mi divertirò a torturarli mandandoli in tutte le direzioni e soprattutto facendo doccia e capelli in 5 MINUTI 5. Per il resto NO COMMENT.

PS colgo l'occasione per richiedere un post su Freja Beha :)

Parole_alate ha detto...

Tutte coloro che leggono questo blog e hanno i capelli che arrivano a metà schiena vi stanno odiando, ora, sappiatelo.

Etwas ha detto...

io non mi lamento perchè sono corti (avrei preferito un po' meno corti, ma va bene) io mi lamento perchè sono tagliati alla cazzo.
il parrucchiere cinese a cui l'anno scorso ho dato 8 euro ha fatto di meglio, per dirti. il problema ceh io ho (avevo) tanti capelli, tantissimi, e questo manda in crisi i parrucchieri. per cui anche se i miei tanti capelli si concentravano solo su un lato perchè l'altro era corto, han bene pensato di farmi il lato corto a un cm (non scherzo,sarà anche meno) e sfliarmi/ scalarmi/ strapazzarmi l'altro lato. per cui ora della mia bellissima massa di boccoli ne sono rimasti 4 di numero, che fan pure fatica ad abboccolarsi poverini.quindi a me sembra d'essere sempre spettinata.
certo, ricrescono, ma cazzo. ti avevo detto di non sfilare.
ahh, freja! che ci spuò scrivere, su freja? metterei solo foto...
aspetta, già lo faccio su tumblr. comunque si può fare, decisamente :D

parole alate: sappi che io sto guardando con odio chiunque abbia i capelli lunghi. un odio intriso d'invidia che non ci vedo più ormai.

Barbara ha detto...

Io non so se me li farò ricrescere più di tanto... mi hanno un po' stancata i capelli lunghi.

Freja Beha: forse scopro l'acqua calda ma pare che sia lesbica http://www.autostraddle.com/freja-beha-erichsen-british-vogue-53354/

A proposito di outing, ho visto questo tweet con gossip dettagliato su Ellen Page http://twitter.com/baxterpoo/status/18754941898 anche se non so quanto la fonte sia affidabile...